Video

Se la squadra è quella giusta c’è di mezzo il Difr

Una famiglia così non l’avevamo mai vista!

Due genitori che sognano di rilassarsi e poltrire appena scesi dalla telecabina. Gardonè ha un clima soleggiato, caldo, riparato. L’ideale per stendere un plaid e fare un riposino. Tutto vero a metà.

 

I bambini di chiudere gli occhi non ne hanno proprio intenzione. L’aria frizzante e il nido delle gargolle attiva il loro fiuto! Qui ci sono i draghi buoni del Latemar! C’è una missione da compiere: al piccolo Tof serve il nostro aiuto. Sveglia, sveglia”.

Quei due si stropicciano gli occhi, si guardano stralunati, trascinano i piedi in direzione del bosco. È lì che si fanno prendere dalla curiosità, dimenticano la lista della spesa e i pensieri. Via con l’avventura! A guidarli sono i bambini.

Ma chi l’avrebbe detto che sarebbe stata proprio la mamma a perdere la testa per MontagnAnimata?! A svegliarla è bastato l’albero gargougliante. A metterle fuoco ai piedi i segnali fumosi di Robinia. Al pozzo degli alchimisti non la fermava più nessuno. “Con il gioco del Difr non si può battere la fiacca! Siamo o non siamo una vera squadra?

sarac

Annunci

Un pensiero su “Se la squadra è quella giusta c’è di mezzo il Difr

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...