Quella volta che, Otto il Bassotto

Quella volta che Sara ha guidato come una matta che neanche un pilota di rally. Ci ha portati al Rifugio Passo Feudo e me la sono fatta sotto. Quando sono sceso ho baciato la terra come fa il Papa. Avete presente?

Quella volta che è scoppiato il pallone gigante agganciando il ramo dell’albero che sovrasta l’anfiteatro all’aperto e ci sono rimasto malissimo. Cinque minuti prima Sara mi fa: bello l’anfiteatro, eh? È il nostro orgoglio!

otto il bassotto in anfiteatro

otto il bassotto in anfiteatro

Quella volta che nonostante pioggia e freddo il pubblico è rimasto a guardare lo spettacolo rannicchiato sotto il gazebo e io fuori playing in the rain.

Se penso a MontagnAnimata, al perché torno ogni anno, penso all’aria aperta, alle famiglie che giocano e mi seguono, alla natura e alla gente simpatica e rilassata che ti da una mano ad allestire, tenere la scena e smontare tutto. Per un artista c’è un prima e un dopo, non è scontato stare bene dall’inizio alla fine. Qui trovo facce belle sempre, ogni volta è una fifa blu sui binari dell’Alpine Coaster Gardonè, ma ci casco puntualmente, e c’è una cucina squisita in quota.

La cosa che mi da più soddisfazione con MontagnAnimata è la risposta del pubblico. Vuol dire che io qui funziono bene. È il mio posto!

Ma come è arrivato Otto il Bassotto da noi?

Pochi ci credono. Con il passaparola. Una cosa che spesso si sottovaluta. Pensi che il curriculum, il destino, un colpo di fulmine. No, cerchi qualcuno di speciale, lo dici in giro, insisti, chiedi, ti informi e lo trovi. Vuoi proprio un tipo speciale così. Che bello vedere quando artisti di strada, attori, gente dello spettacolo si apprezza e si sostiene a vicenda.

Paolo Sperduti, in arte Otto, genera allegria da quando parcheggia il suo furgone nel piazzale a quando riparte. Una potenza! Una garanzia! La comicità fatta persona!

saracsaraa

Annunci

Un pensiero su “Quella volta che, Otto il Bassotto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...